Nuovo sito per Casa della poesia. Cosa ne pensate? Inviateci un feedback
04/04/2011

macario-mauro Bibliografia

Mauro Macario
Saggistica
Leo Ferré, il cantore dell'immaginario, (a cura di M. Macario), Elèuthera, 1994 ISBN 88-85861-47-4
Macario, un comico caduto dalla luna, Baldini Castoldi Dalai, 1998 ISBN 88-8089-527-3
Ballerina di fila, Aliberti editore, (riedizione 2004) ISBN 8874240473
Macario, mio padre, Campanotto editore, 2007
Poesia
Raccolta: Il destino di essere altrove, con prefazione di Francesco De Nicola Il destino di essere altrove, Campanotto Editore ISBN 88-456-0504-3
Le ali della jena, con prefazione di Léo Ferré, Lubrina, 1990
Crimini naturali, Book Editore, 1992
Il Cantico della resa mortale, Book Editore, [1994
Antologia Altramarea - Poesia come cosa viva, (a cura di Angelo Tonelli), Campanotto Editore - ISBN 88-456-0800-X
Silenzio a occidente [1], con prefazione di Francesco De Nicola, Liberodiscrivere, 2007 ISBN 978-88-7388-119-3
La Screanza, Liberodiscrivere, 2012 (Premio Eugenio Montale Fuori di Casa 2012).
Metà di niente, Puntoacapo editrice, 2014 (Premio Lerici Pea 2015.
LA DEBACLE DES BONNES INTENTIONS (La rumeur libre, éditions, Francia 2016).
Mauro Macario è nato a Santa Margherita ligure nel 1947. È poeta, scrittore, regista. Dopo aver frequentato negli anni Sessanta la Scuola d’Arte Drammatica del Piccolo Teatro di Milano, debutta nel 1973 nella regia cinematografica, poi passando a quella teatrale e a quella televisiva per Rai Uno, Rai Due, Canale 5. Nel decennio ’70-80 scrive testi teatrali curandone anche la messinscena. Nel 1990, passa alla scrittura. Ha pubblicato sette volumi di poesia: “Le ali della jena” (pref. di... 46433-113854798668988-113779812009820-81267-563953-n