Nuova collaborazione Casa della poesia e il Fatto Quotidiano
04/04/2011

il-ritorno-di-wallada-maram-al-masri Introduzione

Il ritorno di Wallada Nuovo libro della meravigliosa poetessa franco-siriana Maram al-Masri. "Il ritorno di Wallada" è dedicato, in una sorta di identificazione, a Wallada bint al-Mustakfi (Cordova, 994/1010 – Cordova, 26 marzo 1091), poetessa di al-Andalus (Spagna islamica), figlia del Califfo di Cordova Muḥammad III al-Mustakfi, personaggio leggendario per il mondo femminile arabo e per il processo di emancipazione.
maram-il-ritorno-di-wallada-2022-1-2
Il ritorno di Wallada 2022 979–12–80488–10–7 96 Poesia come pane Raffaella Marzano & Sergio Iagulli Raffaella Marzano & Maram al-Masri
13,00 €
Comprami
e Leggimi


















Leggere questo nuovo libro di Maram al-Masri, nella fluida ed efficace versione italiana che l’autrice ne ha fatto insieme a Raffaella Marzano, è stato per me come entrare in un giardino lussureggiante, pieno di fiori e di aromi, di alberi e di fontane, di ceste di arance e di siepi di gelsomini, dove uno spirito di donna canta e danza cercando la pace nella propria libertà. Lo spirito è però anche carne. E la voce che canta non è soltanto dolce. È potente, è drammatica, conosce privazioni e solitudini. Eppure danza e canta, e ama.
(...)
Una regina senza corona, una sultana senza scettro, una schiava innamorata dei profumi di Damasco, dal corpo solare e ardente come il primo desiderio, ritorna come l’alba dopo una notte d’amore, morbida come le dita di un neonato, e danza e canta. È una sovrana che non ha dominio che sulle parole, è una donna di lettere e parole, ma anche una donna di lava e montagne, di cenere e fiamme, di piacere e dolore, di saggezza e follia. L’universo è in
lei.


– Giuseppe Conte