Nuovo sito per Casa della poesia. Cosa ne pensate? Inviateci un feedback
04/04/2011

grattacaso-giuseppe-136 Biografia

Giuseppe Grattacaso
giuseppe-grattacaso-1
Giuseppe Grattacaso è nato a Salerno nel 1957 e vive a Pistoia. Ha pubblicato le raccolte di poesia "Devozioni" (Ripostes, Salerno 1982), "Se fosse pronto un cielo" (Il Catalogo, Salerno 1991), "L'attimo dopo" (Nuova Libreria Editrice, Bologna 2003, con un lavoro fotografico dell’artista Elisabetta Scarpini). Ha tradotto dal portoghese la raccolta di poesia "In modo di-verso" di Alberto Pimenta (Ripostes 1983). Alcuni suoi testi sono tradotti in sloveno e in francese. Ha pubblicato sui varie riviste, come "Nuovi Argomenti" e "Lengua".

Il suo ultimo libro "Confidenze da un luogo familiare", è stato pubblicato da Campanotto editore nel 2010. Il libro, che arriva a quasi dieci anni dall'ultima pubblicazione, rappresenta la maturità poetica di Grattacaso, felice mediazione tra i temi che ricordano il crepuscolarismo e la lingua che eredita l'efficacia ermetica di Gatto. Lo sguardo si posa sulle cose di tutti i giorni con la malinconia leggera e l'ironia stupefatta ed impotente di chi scopre il magico nonsenso della vita, il legame profondo e imprevedibile che unisce oggetti, animali e piante all'interiorità di ognuno di noi, gli eventi esterni alle vicende personali. In questo 'luogo familiare' anche le previsioni meteorologiche possono diventare lo strumento che veicola inaspettate metafore. Il linguaggio, quotidiano e sommesso, a tratti epigrammatico e sentenzioso, poggia su un ritmo che utilizza, in maniera comunque non convenzionale, il metro della tradizione letteraria.