Nuovo sito per Casa della poesia. Cosa ne pensate? Inviateci un feedback
04/04/2011

ak-abal-humberto-107 Biografia

Humberto Ak'abal
humberto-akabal-2
Humberto Ak'abal è nato a Momostenango (Totonicapán, Guatemala) nel 1952, dove tuttora vive e lavora.
La sua prima raccolta poetica, "El animalero" (Guatemala 1990), ha avuto un immediato successo di pubblico e di critica ed è arrivata alla terza edizione nel 1994. Una fortuna ancora maggiore ha avuto la seconda raccolta, "Guardián de la caída de agua" (Guatemala 1993), ripubblicata in Guatemala nel 1994 e nel 1996, e accolta con grande interesse in altri paesi latinoamericani e in Europa. Nel 1995 l'autore viaggia in Messico, dove gli viene pubblicata una breve raccolta, "Hojas del árbol pajarero"; nel 1996 viene invitato a partecipare nel grande Festival Internazionale di Poesia di Medellín (Colombia); nel 1997 esce un altro suo libro in Messico, "Retoño salvaje", e un'edizione francese delle sue poesie. Nel 1996 lo studioso guatemalteco Carlos Montemayor cura una vasta antologia della sua opera poetica in lingua k'iche' e in spagnolo, corredata da un'introduzione critica, e intitolata dall'autore stesso "Ajkem Tzij - Tejedor de palabras". Una seconda edizione di questa stessa antologia esce nel 1998, in edizione speciale patrocinata dall'Unesco, e presentata all'Istituto di Cultura Ispanica di Città del Guatemala dal noto scrittore Mario Monteforte Toledo.
Il libro "Guardián de la Caída de Agua "è stato scelto come «Libro dell'Anno» e premiato dall'Associazione di Giornalisti del Guatemala con il «Quetzal de oro APG 1993».
All'autore è stato conferito il diploma «EMERITISSIMUM 1993» dall'Università di San Carlos di Guatemala; e il Premio internazionale di Poesia «Blaise Cendrars 1997» a Neuchâtel (Svizzera).
Tra le altre raccolte poetiche pubblicate: "Lluvia de luna en la cipresalada" (Guatemala 1996); "Hojas solo hojas" (Guatemala 1996); "Los cinco puntos cardinales" (Colombia 1998).
È stato tradotto in francese ("Le Gardien de la chute d'eau", Parigi 1997), in tedesco ("Trommel aus Stein", Zurigo 1998), e in inglese ("Selected poems", USA 1998); e con scelte antologiche in portoghese, svedese e greco.
In Italia la casa editrice Le Lettere di Firenze ha pubblicato a cura di Emanuela Jossa il volume di Humberto Ak’abal "Tessitore di parole".
Ha partecipato a "Lo spirito dei luoghi. Latinoamericapoesia" nel 1998 ed è stato ospite di Casa della poesia nel 2005.